Oristano, ufficio Scelta e revoca medico potenziato

Un operatore in più e un’apertura straordinaria venerdì 29 aprile per far fronte alle numerose richieste dei cittadini a seguito dell’aumento dei massimali da 1500 a 1800 assistiti per i cittadini di Cabras.

Continua la lettura

Data:
28 Aprile, 2022

medici di famiglia

L’ufficio Scelta e revoca del medico e del pediatra del distretto socio-sanitario di Oristano sarà potenziato. A partire da domani un ulteriore operatore amministrativo affiancherà i due già operativi nella sede di via Carducci, 41, così da garantire tre postazioni attive. In via eccezionale, inoltre, il servizio che normalmente è aperto dal lunedì al giovedì, dalle ore 8.00 alle 11.00, sarà aperto anche nella giornata di domani, venerdì 29 aprile, dalle ore 8.00 alle 11.00. Saranno inoltre presi in carico, così come è avvenuto oggi, tutti i cittadini che si presentano durante l’orario di apertura del servizio.

La disposizione del direttore generale della Asl Oristano Angelo Serusi ha lo scopo di evitare lunghe attese e disagi ai cittadini che si presentano agli sportelli di via Carducci per la scelta del medico.

Va chiarito che in questi giorni si sta registrando un afflusso particolarmente elevato di utenti per via dei provvedimenti presi per garantire l’assistenza sanitaria primaria agli abitanti di Cabras a seguito del pensionamento di diversi medici di famiglia. A fronte dell’indisponibilità di nuovi professionisti e dell’impossibilità di reclutare dei sostituiti, è stata infatti richiesta dalla Asl di Oristano ed ottenuta dalla Regione la possibilità di aumentare da 1500 a 1800 il numero massimo dei pazienti assistibili da ciascun medico di medicina generale dell’ambito.

I cittadini cabraresi si stanno quindi recando massicciamente agli sportelli Asl per effettuare la scelta del nuovo medico, e ciò sta determinando un intenso volume di attività per gli uffici scelta e revoca, con immancabili attese e disservizi che si punta a superare con il potenziamento degli sportelli.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

30 Aprile, 2022